Norme sulla privacy

Gentile Visitatore,

nel ringraziaLa per essere entrato nel nostro sito, La informiamo che il Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (a�?Codice in materia di protezione dei dati personalii??i??i??) prevede la tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali.

Al fine di poter mettere a Sua disposizione tutti i servizi offerti dal nostro sito web www2.arpitalia.com, potremo entrare in possesso di Suoi dati ed informazioni personali. Nel rispetto del summenzionato dettato legislativo, tutti i dati che Lei vorrA� comunicarci saranno curati nel massimo rispetto dei Suoi diritti, della Sua dignitA� personale e nella totale tutela della riservatezza e della identitA� della Sua persona. Ai sensi della predetta normativa, il trattamento dei Suoi dati sarA� improntato ai principi di correttezza, liceitA� e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei Suoi diritti fondamentali.

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati A? la societA� ARP S.r.l., con sede legale in Matera (Italia), alla Via della��Artigianato, Zona Paip 2. Il Responsabile del trattamento A?: Antonio Braia. I Suoi dati personali (che non saranno comunicati a soggetti terzi, salvo che la comunicazione sia imposta da obblighi di legge) potranno essere comunicati esclusivamente ai nostri collaboratori e dipendenti appositamente incaricati e nelli??i??i??i??i??i??i??i??i??i??i??i??i??i??i??ambito delle relative mansioni al fine di poter prestare tutti i servizi disponibili sul presente sito e per poter rispondere alla Sue eventuali richieste. I Suoi dati saranno trattati con strumenti manuali ed automatizzati e solo per le finalitA� sopra menzionate e saranno custoditi al fine di evitare qualsiasi accesso anche accidentale da parte di terzi non autorizzati. Sul nostro sito A? tassativamente escluso la��utilizzo dei c.d. cookies per la rintracciabilitA� del visitatore.

In ogni momento potrA� esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento ai sensi della��art. 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, che per Sua comoditA� riproduciamo.

  • 1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  • 2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    • a) dell’origine dei dati personali;
    • b) delle finalitA� e modalitA� del trattamento;
    • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualiti??i??i??i??i??i?? di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  • 3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    • a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non A? necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  • 4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchA� pertinenti allo scopo della raccolta;
    • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

I diritti di cui all’articolo 7 sono esercitati con richiesta rivolta senza formalitA� al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale A? fornito idoneo riscontro senza ritardo. La richiesta rivolta al titolare o al responsabile puA? essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica.

Missed payments can have a very negative impact write my paper on your score